FC_talco_caco3.dbaa9f02

Filtri ciclone

Nei filtri a ciclone, l’acqua entra tramite il collettore d’ingresso posto tangenzialmente al corpo cilindrico, scende sul cono di accelerazione ed aumenta sempre più di velocità – La forza centrifuga che si crea separa dall’ acqua i solidi sospesi con peso specifico superiore.
Una volta filtrata l’acqua viene convogliata nei collettori di uscita, mentre le impurità scendono nel serbatoio di raccolta dove, particolari deflettori ne azzerano la velocità impedendone la risalita.

Comments for this post are closed.