Progettato e costruito per il trattamento di aria contenente polveri molto fini, mantenendo un rendimento di captazione molto elevato, potendo arrivare, in funzione della tipologia di maniche inserite, a temperature di esercizio superiori ai 200°C.La manica filtrante è confezionato in forma tubolare, con tessuti speciali.

TECNOLOGIA DI FILTRAZIONE

I nostri depolveratori G.F.M. sono provvisti di un sistema di pulizia continua ad inversione di aria compressa, il cui funzionamento è programmato da un pannello di controllo ad unità logiche.La depolverazione a secco con filtri a tessuto è alla base di molti processi industriali ed in molti casi ne condiziona le possibilità di sviluppo e di evoluzione.Ora che le tecnologie di produzione non possono più prescindere dalle esigenze ecologiche e di igiene dell’ambiente e dai problemi di recupero energetico, la filtrazione assume un ruolo ancora più fondamentale nella progettazione e nella conduzione di molti impianti.Oltre a coprire un vasto intervallo per quanto riguarda la granulometria delle polveri più comuni, la depolverazione a secco con filtri a maniche è il sistema che permette la maggiore efficienza di separazione, e quindi minor contenuto di solidi, nei gas filtrati.La natura delle polveri è spesso uno dei parametri più difficili da definirsi ai fini della filtrabilità.

Essa dipende da numerosi fattori:

-  dimensione e forma delle particelle

-  potere abrasivo

-  elettrostaticità

-  potere deflagrante

-  tendenza all’agglomerazione

-  peso specifico

Per testare il livello di intasamento degli elementi filtranti, viene utilizzato un misuratore differenziale di pressione, che indica la pressione differenziale tra l’aria sporca prima del filtraggio e l’aria pulita già filtrata.

IL FILTRO DI ASPIRAZIONE E' ESSENZIALMENTE COSTITUITO DA:

  • monoblocco in robusta lamiera di opportuno spessore
  • sportelli di manutenzione ordinaria, per mezzo dei quali è possibile rimuovere rapidamente le maniche filtranti per la pulizia e/o sostituzione periodica dei setti filtranti
  • sportelli d’ispezione per la pulizia generale del macchinario
  • sistema di pulizia dei setti filtranti in controlavaggio d’aria compressa
  • sistema di raccolta del materiale intercettato durante l’azione filtrante
  • pannello ad unità logiche per la pulizia periodica, automatica o manuale, dei setti filtranti.

DESEMPOEIRADOR-COM-MANGAS-PARA-POEIRAS-INDUSTRIAIS

GFM